News

Dai bimbi agli adulti: non dimentichiamo la potenza della vitamina C


La vitamina C (acido L-ascorbico) è una sostanza naturale ampiamente distribuita sia nel mondo vegetale che in quello animale. L’uomo, però, al contrario di altri animali, quali il cane e la cavia, ha perso nel corso dell’evoluzione la capacità di sintetizzarla a partire dal glucosio e, pertanto, deve necessariamente introdurla attraverso l’alimentazione.
Sostanzialmente la vitamina C interviene in moltissime reazioni biologiche, quali la difesa contro i radicali liberi dell’ossigeno (azione antiossidante), la sintesi del collagene (componente fondamentale del tessuto connettivo), la sintesi di neurotrasmettitori (adrenalina e noradrenalina), la degradazione di ormoni sessuali, la detossicazione nei confronti di xenobiotici ecc. Il suo consumo aumenta notevolmente anche in condizioni minime di stress o in seguito all’assunzione di farmaci comuni (es.pillola anticoncezionale, antibiotici, chemioterapici) per cui è necessario mantenerne sempre costanti i livelli nell’organismo.
Leggi tutto l'articolo
 





Cellfood Salute Cellfood Sport Cellfood Medicina