News

CELLFOOD: Ossigeno per la vita


CELLFOOD:  OSSIGENO PER LA VITA
DISINTOSSICAZIONE E NUTRIZIONE CELLULARE 
OSSIGENO E IDROGENO ALLO STATO NASCENTE
Uno degli obiettivi di una corretta integrazione e terapia dovrebbe essere quello di contrastare il continuo processo di ossidazione che interessa l’intero sistema biologico. Addirittura ideale sarebbe prevenire questo processo.
L’ossidazione è un fenomeno di usura di una struttura, non solo biologica, esposta continuamente agli insulti microclimatici. Tra queste condizioni l’ossigeno, ed in particolare i suoi prodotti del metabolismo, gioca un ruolo importante. I prodotti del metabolismo dell’ossigeno si chiamano radicali liberi e si producono quotidianamente sia in maniera spontanea, sia a seguito di stimoli esterni. Sino sostante dalla vita estremamente rapida, che vanno immediatamente alla ricerca di un equilibrio, cioè di qualcosa cui aggrapparsi per tornare ad uno stato di stabilità biochimica. Il guaio è che spesso questo “punto d’appoggio” è rappresentato dalla membrana cellulare, con conseguente danneggiamento della stessa e dell’intera funzione della cellula.
Fortuna - o evoluzione della specie - vuole che il corpo umano è fornito di altre sostanze, denominate “spazzini”, prontamente disponibili che, al momento della formazione di un radicale libero sono già lì, pronte a legarlo, imbrigliarlo, in modo da impedire che faccia dei danni.
Ora, queste sostanze rappresentano la chiave del problema. Infatti non solo devono essere introdotte nel corpo con una dieta corretta, ma non devono essere inutilmente conservate, in modo da mantenere alto il livello di protezione. Un esempio: il fumo di una sigaretta provoca una produzione di radicali liberi a livello polmonare. Immediatamente queste sostanze sono bloccate, nel loro effetto dannoso, dalla presenza di alcune vitamine, gli spazzini, appunto, che evitano guai maggiori, almeno nell’acuto. Ma ciò significa che invece che avere queste sostanze per proteggerci da una giornata di normale stress, le sacrifichiamo per bloccare i danni di una sigaretta. È chiaro che, nel tempo, il consumo di questi spazzini diventa importante. Ma purtroppo è altrettanto chiaro che la nostra alimentazione non è quasi mai in grado di assicurare il rifornimento di sostanze utili a questo processo, in particolare vitamine, sali minerali, oligoelementi.
Ecco dunque nascere l’esigenza di integrare la quotidiana alimentazione con prodotti che realmente assicurino il rifornimento di queste sostanze indispensabili, e che, allo stesso tempo, arrestino o rallentino il processo di ossidazione cellulare.
Il CELLFOOD® deve il suo grande successo proprio a questo tipo di azione, sinergica, completa e indispensabile.
Vediamo nel dettaglio il meccanismo d’azione di questo prodotto.
CELLFOOD® è un integratore alimentare colloidale che contiene 78 oligoelementi in tracce, 34 enzimi, 17 aminoacidi e ossigeno disciolto e nascente, sospeso in soluzione acquosa di solfato di Deuterio. È composto da sostanze naturali, pure ed atossiche che vengono estratte, non chimicamente, ma criogenicamente, (freddo estremo).
Ma come funziona?
CELLFOOD® ha due principi di funzionamento. Il primo è quello di rendere disponibili, in maniera sinergica, tutte le sostanze che contiene. La sua formulazione colloidale, infatti, ha proprio la caratteristica di mettere a disposizione del corpo le sostanze che contiene. Questo è un dato importante: mettere a disposizione vuol dire non obbligare il corpo a disporre di quelle sostanze e quindi eliminarle se non servono. In poche parole non obbliga il corpo a lavorare su un metallo anche se non è necessario. Ecco dunque che lo stesso organismo preleverà dalla soluzione CELLFOOD® solo quello di cui effettivamente ha bisogno.
Stessa cosa vale per gli enzimi e gli aminoacidi. Questi ultimi compensano carenze dietetiche, mentre gli enzimi restano uno strumento indispensabile per lo svolgimento delle principali reazioni chimiche nei tempi corretti.Il secondo principio di funzionamento è rappresentato dal Solfato di Deuterio.
Questa soluzione, mantenuta stabile all’interno della boccetta del prodotto, è in grado di reagire con l’acqua presente
nell’organismo, allentare i legami tra gli atomi di idrogeno e di ossigeno che la compongono fino a renderli disponibili per il metabolismo cellulare. L’idrogeno liberato, sotto forma i ioni positivi, viene immediatamente utilizzato per il processo di riduzione dell’acidosi, quindi di purificazione del sistema. L’ossigeno, sotto forma di ione negativo, va, invece, a legarsi con un radicale libero dell’ossigeno, (di segno positivo perché gli manca un elettrone), producendo ossigeno molecolare. Ecco il segreto! Non solo CELLFOOD® ha eliminato un radicale libero, non solo ci ha fatto risparmiare una sostanza spazzina, ma il risultato di questa reazione ha portato alla produzione di una molecola di ossigeno nascente, cioè la giusta benzina per il motore del metabolismo cellulare. La cellula dunque potrà eseguire il proprio lavoro in un momento in cui, tra l’altro, ha a disposizione tutte le altre sostanze che ha portato CELLFOOD®.
Quali funzioni supporta CELLFOOD®?
1.      Ossigena le cellule del corpo

  1. Aumenta l'energia
  2. Potenzia il sistema immunitario
  3. Detossifica il corpo
  4. Incrementa la respirazione cellulare
  5. Equilibra il metabolismo del corpo
  6. Trasporta i nutrimenti in una forma ionica vitale
  7. Aumenta la biodisponibilità di altri nutrienti
Risultati ottenuti da uno studio su 45 atleti etereogenei  in doppio cieco e controllo con placebo:
·         Aumento significativo dei valori di ferritina, emoglobina, globoli rossi ed ematocrito.
·         Aumento della velocità massima di corsa e diminuzione dello sforzo misurato.
·         Diminuzione della produzione di acido lattico misurato.

Chi dovrebbe utilizzare questo prodotto?
Se rimaniamo ai principi esposti più sopra dobbiamo dire che tutti noi siamo esposti ad un più rapido consumo di sostanze spazzine, ad una maggior produzione di sostanze ossidanti e ad una minore introduzione con la dieta dei principi indispensabili per il processo antiossidante. Per questi motivi tutti hanno bisogno di una integrazione alimentare. Certo, le persone che stanno affrontando una malattia o una fase di convalescenza, o solo un periodo di difficoltà psicofisica sono le prime a vedere i benefici di CELLFOOD®, ma anche gli sportivi, sia professionisti che dilettanti, si rendono ben presto conto che le loro prestazioni migliorano, così come la gestione della fatica ed i tempi di recupero. Ma se vogliamo fare prevenzione, oltre che terapia, tutti dovrebbero utilizzare il prodotto, ai dosaggi standard.
Non vanno certo dimenticati tutti i prodotti della linea CELLFOOD: integratori nutrizionali e cosmetici come il CELLFOOD OXYGEN GEL un prodotto ricco e nutriente che può essere applicato su qualsiasi parte del corpo per equilibrare, ristrutturare, ringiovanire e proteggere  la pelle.  È un GEL particolarmente indicato in caso di rughe, segni di espressione, smagliature, acne, macchie della pelle, lividi, pelle ruvida, ferite, cicatrici, scottature, abrasioni cutanee.

L’applicazione mattutina sul viso pulito impedisce alla pelle di seccarsi, formando una meravigliosa barriera protettiva e costituendo un nutriente ideale. Negli uomini ripristina il pH della pelle e risana la pelle danneggiata dalla rasatura e/o irritazioni. L’applicazione serale di CELLFOOD OXYGEN GEL, invece, sempre sul viso perfettamente struccato e pulito, in particolare sul collo ed attorno agli occhi, consente un risanamento della pelle durante la notte.

 

Ecco il link per leggere un interessante documento:

L’OPINIONE DI UN CAM SULLE APPLICAZIONI TERAPEUTICHE E CLINICHE DEL SOLFATO DI DEUTERIO (TECNOLOGIA DI-BASE).


 





Cellfood Salute Cellfood Sport Cellfood Medicina